Ricerca Scientifica

Le basi della ricerca

Dikesalute, tramite la somministrazione del questionario da noi ideato, vuole indagare, senza pregiudizi, l’utilizzo della pianta di Cannabis Sativa da parte dell’essere umano.

Essendo consapevoli come, attraverso un semplice questionario, i risultati possano essere poco dirimenti, abbiamo instaurato un servizio di Consulenza Medica in telemedicina (via skype) con cui vogliamo mettere a disposizione la nostra conoscenza al comprendere come le sconosciute modalità di azione della pianta di Cannabis si esplichino sul nostro organismo (un unicum di mente, anima e corpo). Per fare questo ci mettiamo a disposizione di un dialogo con chiunque voglia avere un confronto professionalmente sincero.

La recente scoperta del Sistema Endocannabinoide, avvenuta non più di 30 anni fa, ha aperto un orizzonte totalmente nuovo nella possibilità di riempire quelle lacune conoscitive che, ad oggi, nonostante i progressi della scienza e della tecnologia, si riscontrano nella comprensione del funzionamento dell’essere umano. La complessità che lo contraddistingue, infatti, non può essere ridotta, secondo la nostra visione, ad un mero meccanicismo.

Attraverso il confronto quotidiano con i pazienti ci prefiggiamo come scopo, quello di comprendere, al meglio delle nostre possibilità, come questa pianta e questo sistema fisiologico abbiano agito sul nostro organismo durante le migliaia di anni di coevoluzione.

Disclaimer

dai il tuo contributo alla ricerca compilando

il Questionario Dikesalute

il nostro approccio è

Razionale

Il test è stato ideato

sulle storie di quasi 200 pazienti

Per circa 6 mesi il Dr. Fagherazzi ha risposto, pro bono e settimanalmente, alle domande degli utenti del sito CannabisTerapeutica, questo gli ha permesso di maturare un’esperienza su quasi 200 pazienti che lui stesso ha riassunto in uno “studio osservazionale” liberamente accessibile.
Il metodo scientifico è parte fondamentale di qualsiasi innovazione umana e Dikesalute vuole rispettare in toto questo concetto.

Life

in collaborazione editoriale bimensile con

Dolcevita Magazine

 il Dr. Fagherazzi collabora pro bono con il giornale scrivendo un pezzo di 2500 battute che viene pubblicato nel giornale cartaceo bimestralmente.